Breaking News

Il fumo passivo fa male, aumenta il rischio di tumore

La ricerca ribadisce gli effetti negativi
sulla salute del fumo passivo
E' la conclusione di un largo studio Usa su un campione di 20.175 persone, pubblicato sulla rivista Carcinogenesis. FUMO PASSIVO per i non fumatori più insidioso di quanto si pensasse prima: è la conclusione di un largo studio, 20.175 persone, pubblicato sulla rivista Carcinogenesis condotto dal gruppo dell'Icahn School of Medicine al Mount Sinai di New York (Raja Flores,professore di Chirurgia toracica, l'italiana Emanuela Taioli, direttore dell'Institute for Translational Epidemiology oltre che professore di chirurgia toracica e Population Health Science and Policy, e Bian Liu del suo dipartimento). Siamo esposti più di quanto uno possa pensare a fonti di fumo di sigaretta di cui non siamo coscienti e lo studio americano ha analizzato gli effetti e l'associazione tra fumo passivo conosciuto e soprattutto sconosciuto, e mortalità nei non 
fumatori, quantificando anche gli anni di vita perduta (YLL).