Breaking News

Sindrome di down. Al via progetto per inserimento lavorativo nelle farmacie di Milano, Monza e Lodi

A partire da novembre alcune farmacie aderenti a Federfarma Milano offriranno alle persone con sindrome down, precedentemente selezionate, la possibilità di svolgere, sotto la guida di un tutor, tirocini formativi di 6 mesi per il ruolo di aiuto magazziniere, con compiti che vanno dal riordino dei farmaci, al controllo delle scadenze, alla organizzazione dei prodotti esposti. 
In occasione della Giornata nazionale delle persone con la sindrome di Down, che si celebra domenica 9 ottobre 2016, Federfarma Milano annuncia l’avvio di una iniziativa per l’inserimento nelle farmacie di Milano, Monza e Lodi di persone con sindrome di Down. “A partire dal mese di novembre – spiega il sindacato dei titolari di farmacia milanesi - saranno attivati, sotto la guida di un tutor, tirocini formativi della durata di 6 mesi, relativi al ruolo di aiuto magazziniere, con compiti che vanno dal riordino dei farmaci, al controllo delle scadenze, alla organizzazione dei prodotti esposti e via dicendo”. L’iniziativa delle farmacie si inserisce nel progetto “WOW! Wonderful Work” della AGPD Onlus, Associazione Genitori Persone Down, di Capirsi Down e Vividown. Le prime farmacie ad attivare i tirocini sono la farmacia Suzzani e la farmacia San Paolo di Milano, la farmacia Mauri di Concorezzo, la farmacia Seguro di Settimo Milanese e la farmacia San Rocco di Monza.