Breaking News

''Fumo, dunque dimagrisco'', ecco perché le adolescenti non mollano le sigarette

Il tabagismo aumenta tra le donne e anche tra le teenager che così non ingrassano. Per mettere un freno al fenomeno, parte la campagna Aiom ''Con le sigarette… meglio smettere 2.0''. Previsti un tour di lezioni dedicate nelle scuole superiori, formazione degli insegnanti e attività sui social media. Massimiliano Allegri e Flavia Pennetta testimonial. Il Presidente Pinto: ''Il tabagismo provoca 100mila nuovi casi di tumore ogni 12 mesi. La prevenzione inizia da giovanissimi''. 
Siamo stati tutti adolescenti e ci ricordiamo bene l'effetto che i divieti avevano. Quasi sempre ci inducevano a fare esattamente il contrario. E, dunque, dire ai ragazzi di non fumare, sia che lo facciano i genitori, che gli oncologi con lo spettro del tumore ai polmoni, non serve. Soprattutto se si tratta di ragazze – tra le quali il tabagismo continua a crescere - convinte che grazie al fumo non ingrasseranno. Ecco perché si cercano nuovi mezzi per arrivare a far passare il messaggio che il fumo fa male. Come i social network e i testimonial più vicini ai ragazzi. E’ questo il principio su cui si basa la seconda edizione della campagna educazionale "Con le sigarette…Meglio Smettere 2.0" presentata oggi in occasione del Congresso nazionale dell'Aiom.