Breaking News

l benefici del Sale Integrale e dell’Himalaya

Non tutti i sali sono uguali, in termini di impatto sulla salute. Aggiungete il sale “buono” sui vostri cibi. Il sale è un nutriente essenziale, importante per la regolazione della pressione sanguigna, il trasporto delle sostanze nutritive nelle cellule e fuori da esse, assicurano lo scambio ionico, e la comunicazione tra il cervello e i muscoli.
La storia che “il sale fa male” Decenni di ricerca scientifica non sono riusciti a dimostrare i benefici di una dieta a basso contenuto di sale, e di fatto tendono a dimostrare il contrario. Le diete a basso contenuto di sale sono associate ad un rischio cardiaco più elevato in vari studi. Lo studio originale primario responsabile del “mito del sodio” non perdeva in considerazione il consumo di fruttosio, un fattore importante che contribuisce alla malattia di cuore. L’idea che il sale faccia male e contribuisca alle malattie cardiache è un’idea che è diventata più o meno come un dogma in Occidente. 
Da dove viene questa idea? E ancora più importante, è vero ?