Breaking News

Qual è il miglior tipo di riso? Bianco, Nero, Rosso o Integrale

Il riso, in una forma o nell’altra, è uno dei più importanti alimenti di base del mondo e lo è stato forse per migliaia di anni. Oggi, fornisce circa il 20% dell’energia alimentare mondiale. La regione Asia-Pacifico del mondo produce e consuma il 90% del riso sul pianeta, e negli Stati Uniti, il riso è un’ industria da 2,2 miliardi l’anno di solo export. Oggi, il riso basmati indiano, il Jasmine dalla Thailandia, e l’ Arborio dall’Italia stanno crescendo in popolarità tra più di 40.000 tipi, tra cui il riso a chicco bianco lungo, medio e corto, così come riso integrale, riso giallo, viola, rosso, nero, e le differenti sfumature tra questi, ognuno con consistenze sottili e variazioni di sapore. Queste varietà aromatiche possono costare il doppio del riso bianco. 
Riso Integrale e Riso bianco 
Potreste aver sentito che il riso integrale è meglio di quello bianco. Tecnicamente, questo è vero, ma si dovrebbe anche prendere in considerazione il modo in cui è stato coltivato, perché è estremamente importante conoscere i percorsi che i cibi hanno fatto sulla strada per la vostra tavola. Comparativamente parlando, il riso integrale ha più nutrienti, ha meno calorie e meno carboidrati del riso bianco. Inoltre il riso integrale è una scelta migliore per le persone che vogliono perdere peso, perché ti fa sentire pieno più a lungo.