Breaking News

Giornata della salute della donna, visite gratuite negli ospedali con il bollino rosa

Dal 18 al 24 aprile check-up gratuiti, esami strumentali, consulti ed eventi informativi. Per avvicinare ai servizi di prevenzione e alle cure delle principali patologie femminili. 
In occasione della giornata nazionale della salute della donna, in programma il 22 aprile, porte aperte negli ospedali con il bollino rosa: sono oltre 150 le strutture in tutta Italia che aderiscono all'iniziativa (H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili. L'iniziativa, giunta alla seconda edizione, è promossa dall'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) con il patrocinio di 22 società scientifiche e la collaborazione di Federfarma. Nella settimana dal 18 al 24 aprile saranno offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività nell’ambito di 13 aree specialistiche: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardio-vascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, psichiatria, reumatologia, senologia, sostegno alle donne vittime di violenza.  Lo speciale Hpv, vaccinati contro il papilloma virus "Troppo spesso noi donne rinunciamo a curarci. La nostra quotidianità, scandita dal lavoro e dalla cura dei figli e della famiglia, dall’assistenza a genitori e parenti anziani, è considerata da molti studi come fonte di logoramento fisico e psicologico, tant'è vero che se le donne vivono di più, trascorrono gli ultimi anni della loro vita in condizioni di salute peggiori rispetto agli uomini" sostiene Beatrice Lorenzin, ministra della Salute. “Ritengo per questo sia fondamentale non solo occuparsi della salute femminile come valore in sé e come valore sociale, che riguarda tutti, ma agire concretamente.