Breaking News

Alto Sangro e Valle Peligna: screening uro andrologico gratuito per 400 studenti delle scuole medie

Si parte il 3 maggio con Castel di Sangro (quasi 100 ragazzi). Nel prossimo anno scolastico si continuerà con le Superiori di Sulmona (circa 300 giovani). Un secondo screening sulla tiroide, nell’Alto Sangro, è fissato il 6 maggio: visite ed ecografie gratuite su soggetti adulti già individuati su indicazione del medico di famiglia. 
Quasi 400 studenti di sesso maschile delle Medie dell’Alto Sangro e della Valle Peligna verranno sottoposti a uno screening gratuito, per prevenire infertilità e altre malattie dell’apparato sessuale. I controlli, riservati a ragazzi tra 14 e 19 anni, inizieranno il 3 maggio prossimo negli istituti superiori di Castel di Sangro e si estenderanno, all’inizio del prossimo anno scolastico, nelle scuole dello stesso grado di Sulmona. Visite gratuite uro andrologiche con duplice scopo, spiega la Asl 1 Abruzzo: “Verificare il benessere sessuale dei giovani e intercettare sul nascere patologie della sfera genitale. Un monitoraggio importante,compiuto in un’età cruciale, che va a colmare un vuoto lasciato dalle visite che venivano effettuate quando era in vigore la leva militare”. “La prevenzione - dichiara il manager della Asl, Rinaldo Tordera - è uno strumento indispensabile per salvaguardare la salute di tutta la comunità e assume particolare importanza quando riguarda il benessere dei giovani che vanno attentamente monitorati per evitare l’insorgenza di eventuali malattie”. Per la Asl lo screening su studenti del 4° e 5° anno delle Superiori “è importante” perché si tratta di una popolazione giovanile che “in genere si rivolge al medico solo quando, purtroppo, sono già in atto patologie della sfera sessuale”.