Breaking News

Chirurgia Plastica - A MILANO il boom degli interventi di FALLOPLASTICA





Falloplastica - Milano capitale d'Italia?
È Milano la città in cui va più di moda l'intervento di FALLOPLASTICA. Si stima che siano centinaia, ogni mese, gli interventi chirurgici di allungamento penieno effettuati, in strutture operatorie milanesi. Abbiamo intervistato il Dott. Raffaele Ceccarino, specialista in Chirurgia Plastica Ricorstruttiva ed Estetica, per scoprire in cosa consiste l'intervento e perché è così di moda. 

D.1 - A cosa serve l'intervento di falloplastica? 
È un intervento che serve per recuperare 3-4 centimenti di lunghezza, aumentando contemporaneamente di 1 cm circa anche lo spessore del pene.

D.2 - Come avviene l'intervento? 
A differenza dei vecchi interventi chirurgici dove venivano inseriti dei distanziatori a livello dei legamenti sospensori, oggi è possibile effettuare la TECNICA VY per l'allungamento, combinata ad un Lipofilling della zona del pube, riutilizzando il grasso aspirato per aumentare lo spessore del pene. 

D.3 - Perché è un intervento così richiesto?
È difficile rispondere ad una domanda di questo tipo; è evidente che ogni paziente che fa espressa richiesta di questo intervento ha uno stato di disagio che varia da caso a caso. È importante, per il chirurgo valutare le effettive necessità dell'intervento ed essere chiari sui possibili risultati.

D.4 - E quali sono i risultati possibili?
Per prima cosa, chi si approccia all'intervento ha l'idea di poter ottenere dimensioni importanti; in realtà l'intervento consente di aumentare le dimensioni di qualche centimento, come già spiegato, per cui, nei casi di micro-pene l'intervento non può fare miracoli.

D.5 - Ritiene che la libertà sessuale dei nostri tempi influisca sull'aumento di richieste?
Sicuramente in una città moderna ed europea come Milano la richiesta di questo intervento è accentuata rispetto alle città del sud, dove l'uomo ha più vergogna di chiedere questo tipo di intervento. La libertà sessuale credo sia un problema relativo. Piuttosto ritengo che come la donna, anche l'uomo abbia iniziato a prendere coraggio nel chiedere il modellamento di parti del proprio corpo che non piacciono: interventi come la ginecomastia o la liposuzione addominale nell'uomo sono frequentissimi; oggi anche la falloplastica sta iniziando ad essere diffusa, anche in virtù delle tecniche chirurgiche che iniziano a diventare collaudate.