Breaking News

Ema. Delegazione in sopralluogo Milano il 17 e 18 maggio



EMA - 17/18 maggio
La visita dei rappresentati Ema servirà a valutare se il capoluogo lombardo è adatto ad ospitare la nuova sede dell’Agenzia Europea del Farmaco dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Ue. L’Ema, fino ad oggi, ha avuto infatti sede a Londra.

“La delegazione di Ema sarà a Milano il 17 e 18 maggio, dove effettuerà un sopralluogo per verificare la possibilità di portare a Milano la sede dell'Agenzia”. Lo ha reso noto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, questa mattina, a Monza, confermando così quanto annunciato nei giorni scorsi.

L'assessore al Welfare, Giulio Gallera, riferisce al nostro giornale che Milano è “prontissima” ad accogliere la delegazione. “Milano è una città stupenda, che non ha bisogno di inventarsi nulla. Le realtà produttive della nostra Regione, i numeri e la presenza già delle grandi aziende del farmaco sono sotto gli occhi di tutti. Inoltre, la decisione del presidente Maroni di mettere a disposizione il Pirellone mi sembra straordinaria, perché non abbiamo di allestire dei luoghi vuoti per fare vedere che potrebbero funzionare. Ci sono già luoghi molto belli, centrali, iper-funzionanti e funzionali. Siamo pronti”, conclude Gallera.

“Con il sindaco Sala – ha poi riferito Maroni in una nota, entrando nei dettagli - abbiamo scritto, il 3 maggio, una lettera a Ema, con l'invito a visitare Palazzo Pirelli nella settimana tra il 15 e il 19 maggio. Ieri Ema ci ha scritto che sono lieti di confermare che arriveranno a Milano la sera del 17 e il 18 si tratterranno e li porteremo a visitare il Pirellone, che ho messo a disposizione come sede per il trasferimento dell'Agenzia da Londra a Milano”.