Breaking News

Fondazione Omceo Sicilia. Anche i medici di Trapani dicono sì

I medici di Palermo avevano dato il via libera il 20 aprile, mentre il 12 aprile il Consiglio Direttivo dell’Omceo di Agrigento aveva deliberato la revoca all’adesione alla Fondazione. Sulla tanto criticata Fondazione il presidente dell'Omceo di Trapani, Cesare Ferrari, ribadisce: “L’obiettivo è ridare impulso alla formazione e alla ricerca pubblica, due settori oggi estremamente fragili, ma indispensabili”. 
Dopo il via libera dell'assemblea degli iscritti dell'Ordine dei medici di Palermo alla Fondazione Omceo Sicilia, arriva l'adesione anche dei medici di Trapani con 283 voti a favore, 2 contrari e 4 un'astensioni. L'assemblea ha approvato all'unanimità il bilancio. Lo riferisce una nota dell’Omceo di Palermo.   La Fondazione conquista così un altro punto a favore, dopo l’abbandono da parte dell’Omceo di Agrigento “per il venire meno dei presupposti che ne avevano determinato l’adesione”. Il presidente dell'Omceo di Trapani, Cesare Ferrari, ha quindi voluto ribadire tutti i punti di forza del progetto, definendo quello di ieri “un bel momento di aggregazione e di confronto che ha portato, oltre all'approvazione del bilancio con una votazione compatta, anche ad un'ampia condivisione della nuova organizzazione, il cui obiettivo è ridare impulso, con una rinnovata capacità di programmazione, alla formazione e alla ricerca pubblica, due settori oggi estremamente fragili, ma indispensabili a tutti i camici bianchi. E' necessario restituire fiducia soprattutto ai giovani medici, offrendo loro nuove opportunità. E la Fondazione sarà lo strumento”. 

 Fonte: www.quotidianosanita.it