Breaking News

Policlinico Gemelli. Inaugurata la nuova Terapia Intensiva Cardiochirurgica presso il Polo di Scienze Cardiovascolari e Toraciche


Cardiochirurgia Policlinico Gemelli
Sostenuto dalla Fondazione Roma con un finanziamento di quasi 1,5 milioni di euro, il progetto ha visto la realizzazione di 10 letti di Terapia Intensiva Cardiochirurgica, a cui si aggiungeranno 12 letti di Terapia Intensiva Cardiologica, che saranno inaugurati a breve. “Più sicurezza per i pazienti e maggiore efficienza grazie alle più innovative tecnologie oggi disponibili”, commenta il Policlinico. 
Operativa presso il Polo di Scienze Cardiovascolari e Toraciche della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli la nuova Terapia Intensiva Cardiochirurgica, grazie all’importante e generoso contributo della Fondazione Roma, presieduta dal professor Emmanuele Emanuele. “Ancora più sicurezza per i pazienti affetti da importanti patologie cardiovascolari che necessitano di interventi sul cuore e sui grossi vasi e maggiore efficienza grazie a una migliore organizzazione dei posti letto, dotati delle più innovative tecnologie oggi disponibili”, assicura in una nota il Policlinico. L’inaugurazione  della nuova struttura assistenziale si è svolta oggi pomeriggio alla presenza del Direttore Generale della Fondazione Policlinico A. Gemelli, Ing. Enrico Zampedri e del Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Uiversità Cattolica, professor Rocco Bellantone, dei professori Filippo Crea, direttore del Polo Scienze Cardiovascolari e Toraciche e Ordinario di Cardiologia all’Università Cattolica e del professor Massimo Massetti, direttore Area Cardiovascolare della Fondazione Policlinico A. Gemelli e Ordinario di Cardiochirurgia all’Università Cattolica. Per la Fondazione Roma sono intervenuti il Vice Presidente, professor Serafino Gatti e il Direttore Generale Franco Parasassi.