Breaking News

XIII CONVEGNO DELLA SEZIONE TRIVENETA DELLA SISC LE CEFALEE: STATO DELL’ ARTE TRA TRADIZI

27-05-2017 
MOGLIANO VENETO (TV) 
VILLA BRAIDA ore 8.30 

 La cefalea è uno dei disturbi più frequenti nella pratica clinica quotidiana, sia nell’ambulatorio del medico di Medicina Generale, del Pediatra che in Pronto Soccorso; l’emicrania è il tipo di cefalea che provoca la maggiore disabilità. La disabilità e i costi sociali provocati dall’emicrania sono molto rilevanti, al punto che tale cefalea è stata collocata al settimo posto tra tutte le patologie disabilitanti nel bollettino OMS pubblicato nel 2012 e al terzo posto tra i soggetti con meno di 50 anni nello studio Global Burden of Disease 2015. Le cefalee, tuttavia, restano ancora patologie sottovalutate e di conseguenza sotto-diagnosticate e sotto-trattate. L’obiettivo del XIII Convegno della Sezione Triveneta della SISC è fornire una panoramica diagnostico-terapeutica sulle principali forme di cefalee e delineare percorsi diagnostico-terapeutici per migliorare la gestione dei pazienti, sia in età adulta che in età pediatrica. Il corretto inquadramento diagnostico e di conseguenza l’adeguato trattamento già nelle fasi iniziali della malattia è fondamentale, per impedire quanto più possibile la sua cronicizzazione; tale complicanza rimane a tutt’oggi di assai difficile gestione e pertanto, per poter evitarla, devono essere impiegati tutti i trattamenti di prevenzione attualmente disponibili. 

Fonte: www.eolocongressi.it