Breaking News

Lettera del Dott. Pierluigi Franco, Segretario Nazionale Ugl Medici all'On. De Luca



Riportiamo la lettera del Dott. Pierluigi Franco, Segretario Nazionale Ugl Medici all'On. De Luca, Presidente della Regione Campania.

Pierluigi Franco - Segretario Nazionale UGL Medici

All' On. Presidente De Luca.


I fatti recenti dell'ospedale S Paolo non possono che farci tornare a porre con veemenza la richiesta di una, pur tardiva, collaborazione tra le forze attive della sanità campana .

A coloro che focalizzano l'attenzione sui singoli episodi, pur paradigmatici, ha senso ricordare, fino alla noia, che non bisogna concentrarsi sulle responsabilità dei singoli, quella del medico in Pronto Soccorso costretto a visitare a terra i malati,  quella del direttore dell'ospedale che non riesce a governare sempre le complessità della emergenza quotidiana, quella del direttore generale che si ritrova sovente personale e strutture invecchiate da  stressare sempre più al fine di produrre  salute, quella del sindacalista che non riesce sempre a garantire condizioni di lavoro dignitose.

Mi sono imbavagliato, insieme a tutti i colleghi dei sindacati Medici campani proprio per  significare che anche i sindacati sono in un angolo. 
Il nodo, Signor Presidente,  è, invece, duramente politico: bisogna immediatamente avviare un patto per la salute dei cittadini campani che coinvolga tutti gli attori di questo sistema in crisi che vede purtroppo aumentare il tasso di mortalità regionale.

Solo così, a nostro avviso, si potrà riuscire a trovare interlocutori nel governo nazionale che continua a mantenere in campo il piano di rientro dal deficit con tutte le ricadute di paralisi che esso comporta, si potrà riuscire a nominare un nuovo commissario governativo  evitando il dualismo paralizzante commissario-presidente, solo così i lavoratori della sanità condivideranno una motivazione al sacrificio per una prospettiva comune di miglioramento della condizioni di lavoro nell'interesse della salute,

Distinti Saluti
Pierluigi Franco
Segretario nazionale Ugl Medici