Breaking News

Infermieri: richiami disciplinari per chi mortifica la professione sui social

Infermieri e social
La scelta era nell’aria da diverso tempo e la decisione ha subito una sferzata dopo i vari casi in cui alcuni infermieri si sono resi protagonisti di post sui social “poco professionali”.

Federazione e ordine hanno sottoscritto un documento per mettere uno stop agli infermieri che tramite i social mortificano la professione con post inadeguati rispetto ai principi del loro lavoro. Quest’ultimi riceveranno un richiamo disciplinare. Il divieto parte dalla Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI), il più grande Ordine professionale italiano che rappresenta gli oltre 440mila professionisti presenti in Italia.

I provvedimenti disciplinari adottati non ammettono giustificazioni, infatti riguardano tutti gli infermieri, anche quelli che adottano un profilo fake, che tramite l’attività sulle piattaforme social mancano di decoro la professione sia tramite foto che con commenti senza cognizione di causa.



Il documento è stato sottoscritto dai 102 presidenti degli Ordini provinciali riuniti nel Consiglio nazionale.