Breaking News

Il Biologo in Tricologia - Al via il corso dell'Istituto Helvetico Sanders

Corso Tricologia - Milano
La tricologia è un settore sempre più all’avanguardia e in espansione, sempre più si rende necessaria la presenza di specialisti formati e sempre più competenti in materia.
Il ruolo del biologo è fondamentale per l’analisi scrupolosa in ambito tricologico.
Nella sua formazione è necessario l’approfondimento dell’anatomia e della fisiologia del follicolo e del cuoio capelluto e i necessari esami e test tricologici.
Il corso, patrocinato dall’Ordine Nazionale dei Biologi, si pone l’obiettivo di fornire al biologo solide fondamenta anatomo-funzionali. Tali fondamenta saranno la base per analizzare le diverse tipologie di caduta e per distinguere le principali condizioni parafisiologiche relative a cuoio capelluto e capelli.
Distinguere un andamento degenerativo da uno a risoluzione spontanea permette di dare ad ogni problematica il giusto peso. La problematica di maggiore incidenza ad andamento degenerativo è l’alopecia androgenetica, maschile e femminile, per cui il corso fornisce gli strumenti fotografici e analitici per comprenderla, riconoscerla e classificarla.
Pertanto, l’obiettivo del corso è quello di aprire una nuova panoramica lavorativa altamente qualificante per esercitare la professione di biologo come consulente in tricologia e parte attiva nell’analisi tricologica.
A chi è rivolto il corsoIl corso è rivolto a biologi clinici, biologi molecolari, biologi ambientali, microbiologi, biochimici, biologi nutrizionisti, biotecnologi, che svolgono la loro attività all’interno di strutture scientifiche sia private che pubbliche, o in ambito professionale e consulenziale, e che desiderano acquisire competenze specifiche nel settore della tricologia.

Obiettivi nazionaliApplicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP).

Competenze che saranno acquisiteAcquisizione di competenze tecnico-professionali per la classificazione delle principali condizioni parafisiologiche di capelli e cuoio capelluto. Analisi degli andamenti degenerativi; acquisizione dei principali strumenti di analisi.